Scotch

Scotch é un whisky di malto o un whisky di grano prodotto e invecchiato in Scozia. 

Lo Scotch Whisky si divide in:

whisky di malto (Malt Whisky) Whisky prodotto unicamente con acqua e orzo maltato da alambicco a fuoco diretto;

whisky di cereali (Grain Whisky) prodotto con orzo maltato mischiato con altri cereali.

Ulteriori classificazioni:

Single malt: Appartengono a questa varietà quei whisky che sono prodotti in un’unica distilleria utilizzando 100% orzo maltato. Sono una miscela del contenuto di diverse botti di annate differenti prodotte dalla stessa distilleria, questo permette al blender di creare un prodotto con un sapore distintivo che rappresenta la distilleria. L’indicazione dell’invecchiamento sulla bottiglia, secondo la legge, deve corrispondere al distillato più giovane utilizzato nella miscela. Un whisky con l’indicazione 10 anni può contenere whisky di 12-15-20 anni.

Single Barrel o Single Cask: É una varietà dei “Single malt”. É il prodotto di una singola botte. Ogni botte ha un suo “DNA” quindi é possibile che due whisky provenienti da una stessa distilleria e da uno stesso tipo di botte possano avere sapori diversi. Questa varietà è generalmente più costosa, dato che per la sua natura viene prodotta in serie limitata e su bottiglie numerate.

Grain Whisky (whisky di grano): La maggior parte di questa varietà di whisky è utilizzata per produrre i “blended”, solo una minima parte viene imbottigliato e venduto come tale. É molto meno costoso di un single malt perché più facile da produrre.

Blended: I “Blended whiskey” sono una miscela di diversi whisky di malto e grano provenienti da varie distillerie, in modo da ottenere un prodotto finale bilanciato sia in termini di gusto, di qualità e di costo finale. Questa tipologia di whisky nacque nel XIX secolo, quando iniziò l’esportazione della bevanda oltre i confini scozzesi, e si rese necessario ammorbidire i gusti troppo forti dei “single malt” per i palati non abituati a queste bevande.

Vatted malt o Blended Malt: A questa categoria appartengono quei whisky che sono il risultato del miscelamento di malt whisky prodotti da diverse distillerie e miscelate per ottenere un gusto più morbido di un single malt. La differenza con i Blended sta nel fatto che non contengono grain whisky ma solo diverse tipologie di single malt.

Pure malt: Whisky di puro malto prodotto in più distillerie (solitamente solo due) e assemblato in una sola.

Annunci