Americani

L’ American Whiskey è un disitillato prodotto negli Stati Uniti da una miscela di cereali chiamata “mash”.

Il whiskey più famoso è il bourbon. Può essere prodotto su tutto il territorio degli Stati Uniti ma il Kentucky Bourbon è decisamente il più conosciuto di tutti. Nel 1964 il Congresso ha riconosciuto il Bourbon Whiskey come prodotto caratteristico degli Stati Uniti, creando le Federal Standard of Identity for Bourbon delle regole per la produzione del Bourbon. Deve essere ottenuto da una miscela costituita da mais per almeno il 51%; deve essere distillato non oltre l’80% di alcol in volume; deve essere naturale al 100%; deve essere invecchiato in botti di rovere americano, nuove e bruciate internamente per facilitare la penetrazione del distillato nel legno; deve essere invecchiato per un minimo di due anni, La dicitura Kentucky bourbon si riferisce a un whiskey distillato ed invecchiato per almeno un anno nel Kentucky.

Un altro tipo di whiskey prodotto in America é il Rye Whiskey (whisky di segale) che deve contenere nella miscela almeno il 51% di segale. La segale dà al whiskey un sapore spezziato e fruttato rispello al mais che conferisce un sapore più dolce.

Annunci